Movie of the day – BIG FISH (Burton, 2003)


[youtube]http://youtu.be/EkxcCJxZqFM[/youtube]

 

Big Fish – Le storie di una vita incredibile è un film del 2003 diretto da Tim Burton, tratto dall’omonimo romanzo di Daniel Wallace.

Edward Bloom (interpretato da Ewan McGregor nella versione giovanile e da Albert Finney nella fase della vecchiaia) ha sempre raccontato cose straordinarie, esagerate, divertenti, aneddoti al confine tra verità e finzione, sempre sul filo di un’assurdità giocosa, ed è apprezzato da tutti per il suo talento di cantastorie.

Will Bloom non ha mai creduto alle stravaganti storie che il padre Edward, commesso viaggiatore, raccontava a lui e agli altri. Agli occhi del figlio, il padre altro non è che una figura patetica, incapace di affrontare la realtà e colpevole di averla sempre sfuggita attraverso il ricorso alle fiabe con cui l’ha rivestita. Will, infatti, ha troncato i rapporti, ha lasciato l’Alabama per l’Europa, si è sposato e fa il giornalista. Avvertito però dalla madre Sandra per giungere al capezzale del padre vecchio e malato dopo tre anni di distanza e di silenzio, a Will non resta che tentare di decifrarne la vita partendo proprio da quei racconti straordinari che Ed si ostina a ricordare.

La vera scoperta sarà capire come nella vita realtà e magia siano perfettamente conciliabili, a patto che si sia in grado di accogliere la vita stessa con occhi nuovi e con una nuova capacità di ascoltare. Grazie a questi racconti, il figlio inizia a comprendere le eccezionali imprese di suo padre, ed i suoi più grandi fallimenti.

Big Fish è una grande favola da vedere con gli occhi della fantasia, senza bisogno di grandi effetti speciali, con la genialità di questo regista che tocca nel cuore. Il rapporto tra i padri/figli, il tempo che passa inesorabile, l’amore, i cosidetti “diversi” sempre presenti nei film di Burton, con l’amore verso il mondo intero. In questo film, Burton esalta la necessità dell’utopia, della fantasia, del sogno. Decisamente da vedere!

Big Fish is a 2003 movie directed by Tim Burton, based on the novel by Daniel Wallace.
Edward Bloom (played by Ewan McGregor in the young version of Albert Finney in the older age) has always told the extraordinary, extravagant, amusing anecdotes on the border between truth and fiction, along the edge of playful nonsense and is appreciated by everyone as a storyteller.
Will Bloom has never believed in the stories his father Edward told him. In his son’s eyes, the father is nothing but a pathetic figure, unable to face reality and guilty for trying to escape it through the use of fairy tales. Will, in fact, has stopped relations, left Alabama for Europe, and now he’s married and works as a journalist in Paris.

Warned by his mother Sandra to reach the bedside of the sick old father after three years, Will will try to decipher his father’s life, starting precisely from those amazing stories that he insists to remember.
The real discovery in life is figuring out that reality and magic are perfectly compatible, as long as one is able to accept life with new eyes and with a new ability to listen. Through these tales, the son begins to understand the unique deeds of his father, and his greatest failures.

Big Fish is a great story to see with the eyes of imagination, without major special effects, with the director’s genius that touches the heart. The relationship between fathers and sons, the inexorable passing by of time, love, the so-called “different people” always there in a Burton movie. In this movie, Burton emphasizes the necessity of utopia, fantasy, dreams. It’s definitely a “must-see”!

Fonti: MyMovie, Wikipedia, Il Morandini, Web


La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
0
Geeky
Grrrr Grrrr
1
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
2
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
0
Wtf

Movie of the day – BIG FISH (Burton, 2003)

Ne vuoi di più?
Seguici per rimanere sempre aggiornato!
Nascondi - Seguo già Ziqqurat

Login

Diventa parte della nostra community!

Resetta la tua password

Back to
Login