Un sorso di Notte / A sip of Night


Giovedì 05/07/2012, 17:52. Paderno Dugnano, Italia.

 

Bicchieri di vino vuoti

posacenere pieni

piatti sporchi in cucina

scheletri di bottiglie

le tapparelle abbassate,

a protestare contro l’inutile esistenza del giorno

i vestiti sparsi dappertutto,

come centinaia di spaventapasseri esplosi

e tu nuda

notte incarnata

che parli e fumi e cammini

in questa stanza

precisa replica della mia mente

in cui ti aggiri indifferente

signora di materia e di spirito

tra pizza&disperazione&sigarette,

ad ogni passo i tuoi capelli

si agitano come ragnatele dorate

come trappole per il mio cuore-insetto

e la mia pelle è solo una cicatrice

solo una sottilissima pellicola

che trattiene inutilmente le mie budella frementi

e intrusa la luce filtra dalle tapparelle

disegnando le linee del tuo corpo

con la precisione di un bisturi divino

e io muto ti osservo in controluce

mentre parli e fumi e cammini

e all’improvviso comprendo

con la nitidezza di un sogno

che Dio è il più grande artista dell’universo

e anche

un gran buongustaio.

 

Riccardo Novellone

 

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=165518


La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
0
Geeky
Grrrr Grrrr
0
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
0
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
0
Wtf

Un sorso di Notte / A sip of Night

Ne vuoi di più?
Seguici per rimanere sempre aggiornato!
Nascondi - Seguo già Ziqqurat

Login

Diventa parte della nostra community!

Resetta la tua password

Back to
Login