Steven Tyler: “Mi sono sniffato mezzo Perù”

Il leader degli Aerosmith confessa a In Touch: “Ho speso sei milioni di dollari in cocaina”

09:55 – Aveva fatto già mea culpa sulla droga negli anni 80. Adesso Steven Tyler, leader 64enne degli Aerosmith, torna a parlare della sua esperienza e a “In Touch Weekly” fa una confessione shock: “Prima del 1986 mi sono sniffato sei milioni di dollari in cocaina, si potrebbe dire che mi sono ‘tirato’ mezzo Perù”. Poi, per la fortuna del suo portafogli e della sua salute, è entrato in un rehab.

Il rocker non riesce più a “tornare a quel mondo” e anzi si sente fortunato di essere vivo, tanto che recentemente ha ammesso senza imbarazzo: “Le dosi di droga che circolavano sul palco dei concerti degli Aerosmith negli anni 80 erano massicce, una vita del genere, alla lunga, può portare solo alla morte, al carcere o alla pazzia”. Insomma, il cantante ed ex giudice del talent “American Idol” (in una puntata si è presentato travestito da drag queen) giura che con la droga ha definitivamente chiuso, con la trasgressione ancora no.

 

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi