Ha 14 anni il nuovo prodigio del basket americano

Da tre giorni sta spopolando in rete un video del 14enne Seventh Woods, pubblicato dal canale “Hoopmixtape”. Nello stesso la giovanissima point guard di Hammond School si esibisce in clamorose skills che ne hanno già fatto una vera e propria icona. Il video infatti ha raccolto oltre 1.700.000 visualizzazioni, con 10.500 “mi piace” e quasi 4.000 commenti. Dati stratosferici e sicuramente destinati ad aumentare. Molti si sono limitati a esaltarsi davanti alle gesta del giovane Woods che troverete a fine articolo insieme a un’altra testimonianza trovata su YouTube di una schiacciata a 360° e poco pubblicizzata, ma perché non saperne di più?

Le sue statistiche sono a dir poco impressionanti: in 23 partite disputate viaggia a 19.3 punti, 3.5 rimbalzi, 4.3 assists e 2.7 recuperi a partita per un’incredibile valutazione (metodo di conteggio europeo) di 27.1. Altrettanto clamorose le sue percentuali: 54.3% da 2 (112/206) e un chirurgico 56.3% da 3 (40/71). Ma parlavamo prima di un fantascientifico tiratore di liberi: ebbene si, il nostro piccolo fenomeno viaggia col 96.1% dalla linea della carità (97/101). Solo 4 errori in 23 partite. Ricordiamo che la sua squadra ha chiuso la stagione con un record di 19-4. La prestazione più dominante è arrivata contro Cross, un team del South Carolina: 47 punti, 10/10 in lunetta e 10 assists. Solo due doppie doppie, appunto contro Cross e Florence Christian (21+10). Da segnalare la straordinaria prestazione balistica nella partita casalinga in cui i suoi Hammond Skyhawks hanno affrontato Aquinas: 6/6 da 3 e 29 punti

Potrebbero piacerti anche:

I più condivisi