Gli odori ora viaggiano su smartphone

Creato in Giappone un dispositivo da collegare al telefono (per ora solo iPhone) in grado di rilasciare fragranze. I biscotti appena sfornati sono un classico del foodstagram (la nuova tendenza a condividere soggetti legati al cibo tramite Instagram e affini che sta spopolando in rete), ma a breve potreste persino riuscire ad inviare ai vostri amici social il profumo dei suddetti biscotti tramite quello che è già stato definito “smelliphone” (ovvero il cellulare che profuma). Ideato dall’azienda giapponese ChatPerf, che ha rilasciato il primo prototipo con relativo filmato dimostrativo su DigInfo TV, in realtà il dispositivo si chiama “Scentee” ed è un piccolo atomizzatore con serbatoio incorporato che, una volta attaccato allo smartphone – per il momento funziona solo con iPhone fino al 4S, ma a settembre è prevista anche una versione per Android -, permette di inviare e ricevere odori e profumi: basta infatti cliccare sul pulsante che appare sul display per rilasciare la fragranza.

leggi di più su corriere.it

Potrebbero piacerti anche:

I più condivisi