POVIA COME BEETHOVEN: “Sono sordo da sei anni”

È una sconvolgente rivelazione quella che ha scosso il mondo delle canzoni brutte: il cantante Povia sarebbe sordo ormai da sei anni. Lo ha rivelato lui stesso alla rivista musicale italiana La Pietrolina Rotolante.

“La musica è stata fin da piccolo la mia passione più grande” – si legge nell’intervista – “e a otto anni scoprii di avere quello che viene definito l’Orecchio Negativo: mi piacevano canzoni oggettivamente inascoltabili. Decisi allora di proseguire a non studiare per non rovinare quello che io stesso definisco un vero e proprio dono”.

Dopo anni difficili e di dura fatica arriva l’immeritato successo. Ma qualcosa sembra andare storto, e la sorte si accanisce ancora una volta con uno dei più grandi talenti musicali nostrani.

“Sono sordo da ormai sei anni” confessa Povia. “All’inizio non è stato certo facile, ma fortunatamente non ho perso la capacità di scrivere testi banali e spesso omofobi. In più devo dire grazie a Ludovico Van, il mio piccione guida.”
C’è chi pensa sia solo una trovata pubblicitaria per promuovere il suo nuovo album Il culo è fatto per cacare, da cui sarà estratto il primo singolo Tesoro non abortire.

fonte: lercio.it

Potrebbero piacerti anche:

I più condivisi