Apple Touch ID Hacked: a bypassarlo un gruppo Tedesco


Le speranze di sicurezza in merito al sensore adottato da Apple per Touch ID sono state infrante in tempi davvero record. A sconfiggere il nuovo sistema di protezionedell’azienda di Cupertino è stato il Chaos Computer Club Tedesco, il quale ha mostrato che tramite l’uso di comuni strumenti casalinghi e possibile ricreare un’impronta digitale perfettamente funzionante.

Per superare il sistema di riconoscimento biometrico di iPhone 5S, l’impronta digitale associata al device è stata fotografata a 2400 dpi, per poi essere ripulita e stampata su di un foglio trasparente a 1200 dpi, utilizzando un particolare toner con uno specifico spessore. Il tutto è stato poi posto su di una superficie in lattice, la quale ha permesso di utilizzare l’impronta copia con estrema facilità.

Tramite questa falla di sicurezza sarebbe possibile accedere con semplicità ad un dispositivo, così come alla carta di credito associata ad iTunes ed all’immenso catalogo di prodotti Apple. Il prossimo passo per il gruppo Tedesco sarà quello di ufficializzare la vulnerabilità, al fine di accedere al montepremi di 16.000 dollari offerto alla prima persona che avrebbe trovato un bug su Touch ID.

Da casa Apple tutto tace però, sopratutto a causa delle notevoli complicazioni relative allaprivacy delle impronte. Numerosissime infatti le richieste di chiarimento riguardo alle informazioni delle impronte salvate, sopratutto a causa della remota possibilità che quest’ultime non siano solo archiviati in locale.

fonte: blog.tecnospazio.org


La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
0
Geeky
Grrrr Grrrr
0
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
0
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
0
Wtf

Apple Touch ID Hacked: a bypassarlo un gruppo Tedesco

Ne vuoi di più?
Seguici per rimanere sempre aggiornato!
Nascondi - Seguo già Ziqqurat

Login

Diventa parte della nostra community!

Resetta la tua password

Back to
Login