Perché l’Alcool dà gli stessi benefici dello Yoga


Parlando di sport, immancabilmente vi vengono in mente tutte le raccomandazioni fatte da dottori, personal trainers e istruttori sportivi. Tutti pronti a demonizzare l’alcool come il nemico numero uno di una sana e agonistica attività sportiva. Riesco ancora a sentirli… “l’alcool deve essere assolutamente vietato“… “bere molto è pericoloso per la salute tua e degli altri“….”non bisogna mai esagerare con gli alcoolici“…. Come se avessero dei risultati di ricerche scientifiche su cui basarsi e trarre queste stupide conclusioni.

Io non mi sono mai fidato.

Si è scoperto infatti quanto l’uso smodato di alcool porti gli stessi identici benifici dello Yoga. Si è notato come chi alza troppo il gomito riesca ad assumere pressoché le stesse posizioni che invece si imparano faticosamente in anni di esercizio e miglioramenti, con conseguenti costi e ritardo nell’efficacia dell’allenamento.

Vi mostriamo quindi un valido prontuario da provare in tutte le situazioni, l’importante ragazzi è BERE BERE BERE!!! :)

 

POSIZIONE 1 – ACCOVACCIAMENTO

Partiamo con la posizione di accovacciamento. Se riuscite a scolarvi una quantità considerevole di bibite alcooliche, riuscirete ad ottenerla con una facilità imbarazzante, e tra l’altro da provare nelle situazioni di tutti i giorni, come per esempio mentre di aspetto l’autobus alla fermata.

Questa posizione fa molto bene alla schiena ed alla zona cervicale.

 

 

POSIZIONE 2 – STIRAMENTO DELLE VERTEBRE

Con la giusta preparazione, e un significativo numero di bottiglie, si riesce ad ottenere questa difficilissima posa, che riuscirete a fare anche seduti su una sedia.

Garantisce un buon stiramento delle vertebre cervicali e un miglioramento della massa addominale.

 

 

POSIZIONE 3 – SLEGA COLLO

Anche questa posizione, se effettuata con la giusta dose di vino in corpo, risulta essere molto rilassante, a dispetto della faticosità che si deve mettere in conto con l’allenamento tradizionale.

Il vantaggio di essere sbronzi è che si può rimanere in posizione per diverse ore, prolungando ed ampiflicando all’ennesima potenza i benefici portati da questa posizione.

 

 

POSIZIONE 4 – SEDUTA INVERSA

Questa posizione è tra le più difficili. Ma non se ci si è scolati un barile di birra! Solo grazie al potente effetto anestetizzante, riuscirete a snodarvi sufficientemente per assumere una posizione che solo i maestri più avanzati e saggi riescono a trovare. E le vertebre ringrazieranno la vostra buona volontà.

 

 

POSIZIONE 5 – PICCO DI VENERE

Con un’intensa sessione di sbevacchiamento riuscirete a dominare anche la posizione del “cul busoni”. Una tecnica che permette il ricircolo dell’attività sanguigna con indubbi vantaggi su coronarie e arterie. Anche qui il vantaggio rappresentato dall’alcool vi permette di stare per ore intere in questa posizione, un’immensità se paragonati ai pochi secondi che riuscirete a resistere, da sobri, in un normale corso di yoga.

 

 

POSIZIONE 6 – IL DONDOLO

La posizione concava è tra le più performanti per ottenere addominali di prima categoria. Nel caso vorreste affrontarla dopo una serie di bottiglie di Vodka russa bianca, dovete solo trovare il gradino che fa per voi e adagiarvi.

 

 

POSIZIONE 7 – CONCEPIMENTO

Una sana e costante capatina alla vostra enoteca di fiducia vi permette di cimentarvi quoditiamente in posizioni Yoga sempre più difficili, improvvisando l’allenamento ovunque voi siate, senza la trafila di dover andare in una palestra, cambiarsi, e perdere tutto questo tempo. Vi basta trovare una ringhiera in strada e accovacciarvi.

 

 

POSIZIONE 8 – EVACUAZIONE

La posizione della turca, ultima ma non meno importante, garantisce polpacci d’acciaio, utilissimi per resistere senza troppi patemi mentre siete accovacciati a fare i bisogni nelle classiche turche delle stazioni.

Una posizione assolutamente noiosa, che abbandonerete dopo pochi secondi, sempre che non la vogliate affrontare con un secchio di mojito in corpo, che vi permetterà di mantenere la stessa posizione per 48 ore, portandovi gli stessi effetti che normalmente riuscireste a raggiungere in un mese di Yoga intenso e faticoso.

 

Che altro aggiungere? Io ho già disdetto l’abbonamento alla palestra e sono già andato a fare i primi acquisti in enoteca, diffidate delle attività sportive, bevete!!!

 

Fonte: melemarce.com


La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
1
Geeky
Grrrr Grrrr
0
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
0
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
1
Wtf

Perché l’Alcool dà gli stessi benefici dello Yoga

Ne vuoi di più?
Seguici per rimanere sempre aggiornato!
Nascondi - Seguo già Ziqqurat

Login

Diventa parte della nostra community!

Resetta la tua password

Back to
Login