I droni postino solcano già i cieli della Germania

Non è un uccello, non è un aereo—e non è superman, ma un quadricottero giallo che porta un carico di medicine! Lunedì scorso a Bonn, i tipi della DHL tedesca hanno effettuato il primo test di volo del loro Paketkopter (“elicottero da pacco” in tedesco).

Il piccolo velivolo a quattro rotori ha ritirato dei medicinali da un farmacista di Bonn e ha attraversato il Reno per recapitare il pacco alla sede centrale DHL nella ex capitale tedesca. È stato un viaggio abbastanza breve: per effettuare la consegna ha impiegato circa due minuti.

Ma i voli brevi non sono un problema, al momento la questione più urgente riguarda la velocità. La DHL spera che, in situazioni di emergenza, il drone riuscirà a effettuare consegne urgenti in luoghi difficili da raggiungere in altro modo. Secondo quanto riportato dall sito DW, questo quadricottero ha un raggio d’azione di circa un chilometro e può trasportare fino a 3 chilogrammi di carico. Fatto ancora più importante, il robottino volante tedesco ha qualcosa che Amazon e i servizi americani di consegna con droni non hanno: il permesso di volare fino a un altezza di 90 metri.

La Germania non è nuova a questo tipo di droni per uso civile. All’inizio del 2013, le ferrovie tedesche ne hanno sperimentato alcuni dotati di fotocamera per beccare i writers che scrivono sulle carrozze, cosa che a quanto pare non preoccupava più di tanto le autorità. La giurisdizione sui droni in Germania rimane poco chiara, ma il manager della DHL Ole Nordhoff è ottimista: ha dichiarato a The Local che il test è solo l’inizio di un più ampio progetto di ricerca.

Fonte: motherboard.vice.com

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi