Cinema a letto: in sala via la poltrona, arriva il matrimoniale

La tendenza è partita dalla Francia, quando il cinema Olympia prestò le sue sale a una campagna pubblicitaria di letti. Da allora l’idea è piaciuta molto in Inghilterra e nei paesi orientali: in sala, anziché le solite poltrone, ci sono comodi letti matrimoniali.

Il prezzo del biglietto è un po’ più alto, ma il comfort ne guadagna. Sui grandi letti si può stare in coppia, accanto a un perfetto sconosciuto o anche da soli. Alcune sale, soprattutto nel continente asiatico, prevedono contenitori per appoggiare popcorn, bevande o oggetti personali di ogni tipo. E nel caso il film sia noioso, si può sempre schiacciare un pisolino.

20140121_61393_electric_inghilterra

20140121_61393_olympia_francia_

20140121_61393_beanie_malesia

20140121_61393_blitz_megaplezindonesia

20140121_61393_paragon_thailandia

Fonte: Leggo.it

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi