Pubblicità bannata dal superbowl perché troppo sexy

Questa pubblicità di 1 minuto per ”dreamwater”, un medicinale che facilita il riposo, è stata bannata dalla messa in onda durante il Super Bowl 2014 per il contenuto troppo esplicito. Da non perdere il finale!

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi