“Voglio sposare il mio Mac Book” : uomo chiede alla Florida di sposare il suo portatile


Un uomo americano di 37 anni, Chris Sevier, ha deciso di sposare il proprio oggetto del desiderio: il Macbook. Ed ha chiesto allo stato americano l’autorizzazione: “se i gay possono sposarsi, perchè non posso farlo anche io con mio oggetto sessuale preferito?”.

La sua storia è molto bizzarra. Comprò il Macbook per lavoro e per produrre musica ma presto, grazie (o per colpa) del computer, cadde nel vasto mondo dei contenuti pornografici online. Da lì in poi, matrimonio in frantumi, divorzio con la moglie e lavoro perso. La colpa? Della Apple. Il signor Sevier denunciò l’azienda di Cupertino perchè “gli aveva venduto quel Macbook senza alcun filtro anti pornografia installato”. E ciò lo aveva trasformato in un sessuomane.

Dopo un anno, il ripensamento. E la riconciliazione con l’unico “oggetto” (ma per lui qualcosa di molto più importante) in grado di procurargli piacere.

Molto probabilmente, però, Sevier dovrà rinunciare alla celebrazione del matrimonio visto che lo stato della Florida ha archiviato immediatamente la pratica.

computer_love_strip


La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
0
Geeky
Grrrr Grrrr
0
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
0
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
0
Wtf

“Voglio sposare il mio Mac Book” : uomo chiede alla Florida di sposare il suo portatile

Ne vuoi di più?
Seguici per rimanere sempre aggiornato!
Nascondi - Seguo già Ziqqurat

Login

Diventa parte della nostra community!

Resetta la tua password

Back to
Login