UK, studi universitari provano: Toyota Hybrid è meglio… e si nota!

Il traffico: questa strana bestia. Una massa grigia che ogni giorni fagocita noi poveri cittadini, trasportandoci lentamente da una parte all’altra della città, digerendoci fuori stanchi, puzzolenti e incattiviti. Noi lo subiamo, eppure siamo noi stessi a crearlo… Ma Toyota ha trovato il miglior compromesso per chi non vuole (o non può) rinunciare agli spostamenti in auto, ma che allo stesso tempo non riesce più a sopportare lo stress che ciò comporta.

Non ci credete? E allora è arrivato il momento di provare una Toyota Hybrid: l’auto ibrida che ti riconcilia con l’amore per la guida. Anche in città.

Per dimostrarlo, Toyota ha chiamato in causa il Professore Jonathan Freeman, Direttore Generale di i2 Media Research presso il Dipartimento di psicologia della Goldsmiths University of London: in collaborazione con i2 Media Research, Toyota ha avviato uno studio, a Roma, per analizzare le differenti emozioni dopo aver guidato un ibrida e dopo aver guidato un’auto a benzina o diesel. E’ stato chiesto ai partecipanti di dire la loro e circa l’80%  ha riferito di aver provato meno rabbia e meno stress al volante dell’ibrida. Oltre a questionari e interviste sono state analizzate anche le espressioni facciali (e vocali… nonché verbali) di tutti i guidatori… E il video qui di seguito vi apparirà molto esplicativo.

In caso non vi fosse bastato quello che avete visto ecco allora quanto dichiarato da Freeman: “Il Traffic Stress Report ha prodotto una ricca quantità di dati. Ad esempio è  interessante notare che quando veniva chiesto loro di riflettere su entrambe le esperienze, gli automobilisti hanno dichiarato di essere più felici e rilassati nel guidare una Hybrid piuttosto che un’auto a benzina o diesel nel traffico intenso. Sembra che il tipo di veicolo possa influenzare le emozioni di chi guida nel traffico.”

E le emozioni, si sa, sono tutto….

Articolo Sponsorizzato

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi