Ritratti intimi di emarginati per scelta che vivono da soli nella foresta

Ecco un vero e proprio gruppo di ribelli. I soggetti di questa serie fotografica di Danila Tkachenko hanno tutti violato le norme sociali in qualche modo. Vivono da soli, isolati dalla società moderna nelle foreste della Russia e dell’Ucraina. Hanno rotto con la dipendenza dal sociale e hanno ricominciato dalle origini.

Queste persone sono considerate reietti e pazzi, eppure potrebbero essere in realtà molto più libere rispetto a tutti noi. Sono sfuggiti ai cicli infiniti di lavoro, famiglia, scuola, spostamenti quotidiani, etc..

In sostanza sono rimasti fedeli a se stessi.

“Con un totale ritiro dalla società decidono di vivere nella natura selvaggia dissolvendo gradualmente la loro identità sociale.”

RSq0LxT

udisJDz

sWUQiDz

QrMkqkx

danila-tkachenko-escape-23

escape_17

escape2

living-in-the-wild-escape-danila-tkachenko-13

ofYFUWT

XOxndGS

cIGabmA

acb1198e5059ef4d626d1caecce2547e-large

0FZsd4G

5ynHU5v

6SAexyD

Se vuoi acquistare il suo book con la serie di fotografie completa clicca qui.

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi