Il papà e reverendo di Settimo Cielo Stephen Collins ha confessato di aver molestato tre bambine


L’attore Stephen Collins, padre e prete modello nel celebre telefilm, avrebbe ammesso di essere un molestatore sessuale>/em>

Il mondo di Hollywood è scosso da un gossip terribile, che attende ancora di essere confermato ufficialmente dalle autorità americane. Stephen Collins, protagonista della famosissima serie TV ”Settimo Cielo”, dove interpretava il reverendo Eric Camden, è stato accusato di molestie sessuali a bambini e sarebbe oggetto di un’indagine della polizia americana. Durante una seduta di terapia matrimoniale, l’attore ha ammesso di essersi denudato di fronte a numerose bambine tra i 10 e i 13 anni mentre si trovava a Los Angeles e a New York. Le registrazioni, diffuse dal sito di gossip TMZ nel pomeriggio di martedì 7 ottobre, hanno ovviamente causato immediate reazioni di sdegno: l’attore ha deciso immediatamente di lasciare il suo posto di giurato allo Screen Actors Guild e nelle stesse ore è stato anche licenziato dal set del film “Ted 2”. A conferma della terribile “auto-accusa”, su cui la Polizia sta ora investigando, ci sono anche le dichiarazioni un agente di New York, che ha detto al sito MailOnline di aver raccolto segnalazioni dallo Special Victims Squad, che si occupa di crimini sessuali.

La registrazione di TMZ:

E vi ricordate la piccola della famiglia del reverendo? sì vero? si chiamava Ruthie! ed ecco come è diventata, scostumata!!


La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
0
Geeky
Grrrr Grrrr
0
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
0
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
0
Wtf

Il papà e reverendo di Settimo Cielo Stephen Collins ha confessato di aver molestato tre bambine

Ne vuoi di più?
Seguici per rimanere sempre aggiornato!
Nascondi - Seguo già Ziqqurat

Login

Diventa parte della nostra community!

Resetta la tua password

Back to
Login