Banksy dipinge sulla striscia di Gaza per ottenere l’attenzione di Internet

E’ da un  po’ che non si sente parlare di Banksy vero? ma lui è tornato, con un gattino. Il misterioso artista di strada britannico ha recentemente fatto un viaggio in Palestina e ha girato un breve video che documenta la sua visita denominata “Fai che quest’anno sia quello in cui scopri una nuova destinazione.” Mentre era lì ha dipinto diversi nuovi pezzi a Gaza tra cui un uomo pensieroso che ha intitolato “Danni da bomba”, alcuni bambini a cavallo di una giostra, una frase molto potente e un gatto gigante che gioca con una palla di rottami metallici.

“Gaza è spesso descritta come la più grande prigione a cielo aperto del mondo’ perché a nessuno è permesso entrare o uscire”, scrive. “Ma sembra comunque peggio delle prigioni infatti non hanno acqua potabile e elettricità quasi tutti i giorni.”

Ha anche offerto un aneddoto interessante del motivo per cui ha dipinto un gattino gigante tra le macerie.

Un uomo del posto gli si è avvicinato chiedendogli: “Mi scusi.. ma che cosa significa questo?” e lui gli ha spiegato che voleva attirare l’attenzione sulla distruzione a Gaza inviando la foto sul suo sito web e che il popolo di internet guarda solo le immagini dei gattini.

[videojs youtube=”https://www.youtube.com/watch?v=3e2dShY8jIo” poster=”http://www.ziqqurat.eu/wp-content/uploads/2015/02/discoverbanksy.jpg” width=”100%” height=”300″]

022515banksygaza1

022515banksygaza2

022515banksygaza3

022515banksygaza4

022515banksygaza5

022515banksygaza6

022515banksyquote

Potrebbero piacerti anche:

I più condivisi