Una donna cieca incinta ‘vede’ il bambino nel suo grembo per la prima volta grazie alla stampa 3D

La stampa 3D ha regalato ai non vedenti migliaia di nuove opportunità per interagire con il mondo che li circonda ma non avevamo ancora visto un esempio più potente di quello di Tatiana Guerra, madre in dolce attesa che grazie alla stampa di un’ecografia ha potuto ”vedere” il suo bambino non ancora nato.
Durante la gravidanza gli esami ad ultrasuoni che consentono ad entrambi i genitori e ai medici di vedere i bambini non ancora nati sono un momento davvero speciale, la trentenne Guerra però non sarebbe stata in grado di vedere l’ecografia poiché ha perso la vista a 17 anni di età ma con l’aiuto di una stazione mobile di stampa 3D fornita da Huggies i medici del suo ospedale l’hanno sorpresa con un immagine 3D di suo figlio.

La trentenne Tatiana Guerra non avrebbe mai pensato di riuscire a ”vedere” il figlio che porta in grembo

blind-pregnant-woman-first-look-unborn-son-3d-printing-ultrasound-huggies-1

Ma i suoi medici per sorprenderla hanno stampato in 3D un’ecografia del piccolo Murilo e gliela hanno consegnata

blind-pregnant-woman-first-look-unborn-son-3d-printing-ultrasound-huggies-9

”Senti se è come te lo eri immaginato…”

blind-pregnant-woman-first-look-unborn-son-3d-printing-ultrasound-huggies-5

“Sono felicissima di aver incontrato Murilo prima della sua nascita”

blind-pregnant-woman-first-look-unborn-son-3d-printing-ultrasound-huggies-4

blind-pregnant-woman-first-look-unborn-son-3d-printing-ultrasound-huggies-8

Il video

[videojs youtube=”https://www.youtube.com/watch?v=KD0AC43fc_4″ poster=”http://www.ziqqurat.eu/wp-content/uploads/2015/05/donnaciecastampa3dcover.jpg” width=”100%” height=”300″]

Fonte: Boredpanda | Youtube

Potrebbero piacerti anche:

I più condivisi