Saluti da Marte: come si comporteranno i primi turisti sul pianeta rosso?

Più di 500 anni fa quando Cristoforo Colombo scoprì l’America si imbatté in un vasto territorio incontaminato dai turisti e privo di imponenti edifici. Oggi gli Stati Uniti sono uno degli luoghi più visitati della terra e tutto questo ci pone davanti alla questione: sono rimasti luoghi inesplorati da scoprire? Marte! dice il fotografo parigino Julien Malva – molti mondi sconosciuti si trovano lontani dalla terra e il nostro più famoso esploratore è un robot.

Vuoi non portartelo il bastone allungabile?

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-08

L’astronauta si scatta un selfie facendo il segno della pace

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-12

Un altro selfie sui vasti canyon del pianeta rosso

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-14

Una foto al tramonto

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-17

Esplorazione dei territori

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-15

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-06

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-04

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-10

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-11

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-18

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-13

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-02

L’astronauta cerca di orientarsi con una torcia per tornare alla sua navicella

julien-mauve-greetings-from-mars-designboom-01

Fonte: Designboom

Potrebbero piacerti anche:

I più condivisi