Per fermare l’HIV non dobbiamo fermarci: nasce il primo ‘’serious game’’ italiano per la sensibilizzazione


Se sui giornali e in tv ne parlano allora il problema è reale, ma quando non se ne parla più? La questione è risolta? La crisi è rientrata?

Alzi la mano chi – almeno una volta – non ha preferito seguire il flusso delle notizie, piuttosto che approfondire il discorso.

E talvolta, è proprio questo ciò di cui avremmo più bisogno: di informazioni e conoscenza.

E’ da qualche anno ormai che non si sentiva parlare di HIV in termini cosi preoccupanti. Per noi cresciuti a telefilm e anni  ’90, il problema dell’Aids è stato sviscerato e affrontato in molti modi differenti, ma poi? Poi più nulla… Anche le malattie sembrano seguire una “moda”, ma purtroppo non sempre quando “passano” possono dirsi sconfitte. Ma solo dimenticate.

Per questo motivo rimane fondamentale non smettere di informare e sensibilizzare ragazzi e adolescenti sull’HIV e su come proteggersi e come prevenirlo nella vita di tutti i giorni.

Farlo nel modo giusto è altrettanto importante: ecco perché è nato HIV INFOGAME, il primo “serious game” italiano che affronta il tema con parole semplici, senza troppi fronzoli, in modo leggero, coinvolgente e leggero.

Gli utenti interagiranno con i personaggi del gioco,  attraverseranno le varie missioni, affrontando differenti situazioni e decidendo quali comportamenti adottare ogni volta per evitare il contagio. Al termine di ogni missione al giocatore verranno rivolte semplici domande che lo aiuteranno a mettere in pratica da subito quello che ha appreso e per comprendere quanto è informato.

Il contagio è ancora in corso! Anche se non è più sulla bocca di tutti, non ce ne dobbiamo dimenticare. L’impegno nell’educazione, nell’informazione e nell’accesso alle terapie dell’HIV deve arrivare a tutti. Con l’iniziativa HIVinfogame di Janssen la sensibilizzazione diventa un gioco. Un gioco che può salvarti la vita.

Vai su www.hivinfogame.it  oppure è disponibile un servizio per trovare il centro di riferimento più vicino, numeri utili gratuiti per consigli e consulti su come prevenire l’infezione. Il progetto, infatti, è stato supportato da SIMIT e Uniti Contro l’Aids. Inoltre per qualsiasi dubbio sull’HIV e sulle altre Infezioni Sessualmente Trasmesse è disponibile il Telefono Verde AIDS e IST – 800 861 061 dal lunedì al venerdì dalle 13.00 alle 18.00 oppure visita il sito www.uniticontrolaids.it

hivbrief

Articolo Sponsorizzato

La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
0
Geeky
Grrrr Grrrr
0
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
0
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
0
Wtf

Per fermare l’HIV non dobbiamo fermarci: nasce il primo ‘’serious game’’ italiano per la sensibilizzazione

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in