Il governo messicano ha chiesto agli artisti di strada a dipingere 200 case per unire la comunità

Un’organizzazione giovanile solita utilizzare i graffiti come mezzo di espressione ha collaborato con il governo messicano per riabilitare Palmitas, una città nel distretto di Pachuca. Sotto il nome di ”Germen Crew” il gruppo ha dipinto 209 case, per un totale di ventimila metri quadrati di facciate in un unico arcobaleno murales. Secondo streetartnews l’impatto è stato estremamente positivo: 452 famiglie (1.808 persone) sono state influenzate da questo progetto con un conseguente sradicamento totale della violenza. L’organizzazione ha fatto del coinvolgimento della comunità una priorità e questo potrebbe in parte spiegare gli ottimi risultati.

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-5

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-8

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-gif-2

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-1

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-4

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-9

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-2

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-10

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-7

crew-germen-graffiti-town-mural-palmitas-3

Fonte: Boredpanda | Planisferio.com | Streetartnews | Demilked |

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi