Da oggi è possibile conservare il tatuaggio di un tuo caro defunto


Nella vita non si può metaforicamente salvare la pelle per sempre… ma salvare la tua pelle e il tuo tatuaggio sì.

Un nuovo business di Cleveland, Ohio, aiuta i vostri cari a salvare i tuoi tatuaggi più significativi dopo che te ne sei andato, questo procedimento comporta la rimozione della parte di pelle interessata della persona deceduta, la sua conservazione e disposizione in cornice.

Uno dei tatuaggi ”salvati”

2C746E5500000578-0-image-m-35_1442579320810


I dettagli del processo di conservazione:

La pelle viene sottoposta a un processo chimico ed enzimatico per modificare permanentemente la struttura chimica del tessuto e impedirgli di decomposizione.

Finora il servizio, che è stato lanciato ufficialmente in America la scorsa settimana, ha conservato con successo 21 tatuaggi – con il 100% di precisione.

Charles Hamm, 60 anni, fondatore di ”Save My Ink” nota anche come l’Associazione Nazionale per la Conservazione dell’arte su pelle ha detto che sperano di servire appassionati di tatuaggi in tutto il mondo.

”Quando ho concluso il pezzo sulla mia schiena per un totale di investimento di 10.000 dollari ho iniziato a considerare tutti i soldi e tutto il tempo che ho impiegato per i miei tatuaggi”.

L'articolo continua

”Nessuno distruggerebbe mai un Picasso o qualsiasi altra opera d’arte su cui ha investito tempo e denaro. Anche i nostri tatuaggi sono arte con una storia unica, proprio come sulla tela.”


Un altro classico ”mom” recuperato dalla pelle di un defunto

2C746E6100000578-0-image-m-38_1442579352955

Il video promozionale per ”Save My Ink”:

Il fondatore:

2C746E5100000578-0-image-a-27_1442579280271


La tua reazione?
Cute Cute
0
Cute
Geeky Geeky
0
Geeky
Grrrr Grrrr
0
Grrrr
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
Omg Omg
0
Omg
Win Win
0
Win
Wtf Wtf
0
Wtf

Da oggi è possibile conservare il tatuaggio di un tuo caro defunto

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in