Un giovane tatuatore che ha perso il braccio continua a tatuare grazie alla prima macchina per tatuaggi trasformata in protesi

Al giorno d’oggi tantissime persone sono tatuate e ogni tatuaggio è speciale a modo suo ma non tutti i tatuaggi sono così speciali come quelli creati da JC Sheitan Tenet. Perché? Perché non li fa semplicemente con una mano ma direttamente da una protesi che sostituisce la mancanza dell’arto!

Date un’occhiata qui sotto per capire meglio di che cosa stiamo parlando, stupito? confuso? probabilmente entrambi. Tenet, che vive a Lione, ha perso il braccio 22 anni fa e ha ricevuto la stupefacente protesi dell’artista francese JL Gonzal che ha fuso il braccio con la macchina tatuatrice.

prosthetic-arm-tattoo-artist-jc-sheitan-tenet-jl-gonzal-coverimage

prosthetic-arm-tattoo-artist-jc-sheitan-tenet-jl-gonzal-1

prosthetic-arm-tattoo-artist-jc-sheitan-tenet-jl-gonzal-1

prosthetic-arm-tattoo-artist-jc-sheitan-tenet-jl-gonzal-2

Fonte: Boredpanda

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi