Ecco “ooho!”, la bolla d’acqua edibile per ridurre lo spreco della plastica

Ci stavano lavorando da tempo e ora pare essere vero: quelli di Skipping Rocks Lab – start up di pionieri di tecnologie sostenibili con base a Londra hanno realizzato l’alternativa alle bottiglie di plastica che stanno soffocando il nostro mondo. Si tratta di “ooho!”, una bolla che racchiude l’acqua potabile all’interno di una membrana ricavata dagli estratti naturali di alga.
La goccia è flessibile, si biodegrada in 4-6 settimane e il suo involucro (ovviamente) trasparente può essere colorato, aromatizzato e utilizzato con altri liquidi, come ad esempio soft drink, alcolici e cosmetici.
Ingegneri, chimici, designer e consulenti aziendali di Skipping Rocks Lab hanno deciso di sfidare lo spreco della plastica proponendone un’alternativa eco sostenibile e vorrebbero portare “ooho!” ai maggiori eventi pianificati per il 2018 per presentarla a livello globale.
Al festival di Glastonbury, per esempio, o alla maratona di Londra, manifestazioni di enorme richiamo socio culturale e anche di impatto ambientale.

#1

skipping-rocks-lab-ooho-water-bottle-designboom-04-12-2017-818-005-818x545

#2

skipping-rocks-lab-ooho-water-bottle-designboom-04-12-2017-818-006-818x865

#3

skipping-rocks-lab-ooho-water-bottle-designboom-04-12-2017-818-007-818x659

#4

skipping-rocks-lab-ooho-water-bottle-designboom-04-12-2017-818-008-818x518

#5

skipping-rocks-lab-ooho-water-bottle-designboom-04-12-2017-818-009-818x545

#6

skipping-rocks-lab-ooho-water-bottle-designboom-04-12-2017-818-010-818x854

#7

skipping-rocks-lab-ooho-water-bubble-designboom-04-12-2017-818-001

Le reazioni di chi ha provato ooho!

Fonte: Designboom

Potrebbero piacerti anche:


I più condivisi