Il generatore automatico di post di Salvini

La satira politica fa il verso a Matteo Salvini. Il Generatore automatico di post di Salvini ricalca i commenti del leader del Carroccio per lanciare anatemi in chiave ironica. Nel mirino delle denunce l’esecutivo di Renzi, i Rom e gli immigrati. Ogni clic un’idea nuova da condividere come se fosse la bacheca del segretario federale al grido ”Vergogna!”